Da Roma volo diretto per Catania poi Palermo. Dal Rugby al Relax

L’abbraccio del Sud che ti scalda cuore e mente.

Chiunque voglia sentirsi coccolato, rilassarsi e godersi posti meravigliosi culturalmente può andare in Sicilia, non è necessario andare oltre oceano.
Catania e Palermo, le due città che ho visitato, sono totalmente diverse ma entrambe hanno una caratteristica comune: l’ospitalità, e come quella Siciliana vi assicuro non ce n’è!

CATANIA

Situata ai piedi del Monte Etna che con le sue eruzioni spesso regala un fascino “INTENSO”. Catania è città d’arte, esempio del barocco siciliano e per questo patrimonio Unesco. Passeggiando tra i grandi viali settecenteschi e lungo via Etnea, cuore pulsante della mondanità catanese e luogo ideale per lo shopping, avete visto Spiderman?


Proprio al centro di Catania, una struttura diversa e autonoma è Asmundo Di Gisira Art Market living Boutique. Se avete l’arte nel sangue potrete pernottare in una delle camere impreziosite da arredi curati nel dettaglio, opere d’arte e vista meravigliosa.

Oltre le Art rooms Proserpina, Uzeta, Sant’Agata, Colapesce, Aci e Galatea, Eliodoro c’è un Roofgarden unico dove ci si può rilassare, prendere il sole e ammirare la splendida vista.
Consigliato. Non perdete Spiderman dell’artista siciliano Domenico Pellegrino posta sulla facciata dello storico Palazzo del ‘700.
Un ringraziamento speciale ad Umberto Gulisano, imprenditore poliedrico che mi ha dato la possibilità di curiosare nella sua struttura.

 

 

 

 

Lo Sport dei ragazzi dal cuore d’oro: il Rugby!

Oltre a girovagare per Catania ho avuto il piacere di conoscere Massimiliano Vinti, Team Manager dell’Amatori Catania e il consigliere Salvatore Pezzano. Il Rugby è uno sport all’apparenza molto duro ma in realtà è uno sport di squadra e soprattutto di rispetto.
Ora a guardarli grandi e grossi mentre giocano tra spintoni e varie ammucchiate sembrano pericolosi ma a fine partita li trova sempre tutti insieme a festeggiare con avversari e tifosi.
È uno sport di squadra che insegna molto, così è per l’Amatori Catania Rugby.
Conoscervi è stato un piacere, ci vediamo alla prossima partita!

Consigli utili:

Se siete a Catania fate un giro del centro storico e visitate Piazza Del Duomo, Cattedrale di Sant’Agata, i coloratissimi Mercati Popolari.

PALERMO

È punto di confluenza tra la civiltà europea e quella araba, custodisce preziose testimonianze e grande è la bellezza del litorale per i suoi colori che vanno dal blu intenso del mare al verde della vegetazione rigogliosa. La consiglio in tutte le stagioni.
Dal 2015 il Centro storico di questa città è Patrimonio Unesco.

Palermo e i vari stili delle diverse culture.

Il primo luogo da visitare è la Cattedrale.
Inizialmente Basilica paleocristiana, poi moschea durante la dominazione araba ed infine divenuta Chiesa con i Normanni. Rappresenta “il Pezzo Storico” più appariscente della città proprio perché c’è un mix di stili tra l’ arabo-normanno, il gotico e infine il barocco. Al suo interno scopriamo le tombe reali, tra cui il sarcofago di Federico II e la tomba di Santa Rosalia, patrona della città.
Altri luoghi da visitare: Chiesa della Martorana, Catacombe dei Cappuccini, Palazzo dei Normanni e Cappella Palatina, Palazzo Abatellis.

Non solo storia anche vizi: una Spa nel centro storico, Hotel Federico II 4*.

Ho pernottato in questa struttura e sono rimasta piacevolmente colpita. Ottimo cibo, Staff gentilissimo, camere confortevoli e un centro Spa meraviglioso. All’interno possiamo rilassarci nella Piscina, nella Sauna finlandese, nel Bagno turco con aromaterapia, quindi se volete pernottare in centro e godervi un po’ di relax questa struttura è ottima!
Consigliato!

 
 
 
 
 

 

 

Wine Therapy nel Casale Santa Ida.

A due ore circa di auto da Palermo, se siete amanti della natura potete dormire presso il Casale Santa Ida.
La prima impressione sarà essere sospesi nel tempo. Lì troverete una buona cucina, il silenzio della natura e la possibilità di fare esperienze con la raccolta dei Fichi D’India in ottobre, la raccolta delle Olive e la proceduta di molinatura, ed infine la Vendemmia di uve rosse in settembre.
C’è una piccola chicca all’interno del Resort, la vasca per la Wine Therapy. Immergetevi nel vino perché a quanto pare, e studi lo dimostrano, ha una propria azione detox sulla pelle!

 

Mangiare bene e rilassarsi in posti meravigliosi? Questa è la Sicilia!
Consiglio di visitarla in estate riservatevi una settimana per il suo splendido mare e in inverno per curiosare tra le città d’arte!

 

 

Hiromi Cake, la prima pasticceria giapponese a Roma

Hiromi Cake, la prima pasticceria giapponese a Roma

Hiromi Cake la prima pasticceria giapponese a Romatratto dal blog "La Polpetta sui Tacchi. Il quartiere Prati torna a far parlare di sé grazie ad una nuova apertura verso il mondo.Questa è la volta della prima pasticceria tipica giapponese, Hiromi Cake.La pastry chef...

leggi tutto
Neve e Colori. Una città da cartolina: Mosca

Neve e Colori. Una città da cartolina: Mosca

Neve e Colori. Una città da cartolina: Mosca Il Natale in Piazza Rossa Mosca è una Capitale da Cartolina ed anche se sono amante di luoghi con temperature calde questa città regala emozioni e calore. Ho visitato questa città in occasione del workshop ENIT tenutosi nel...

leggi tutto
Londra la città che non dorme mai

Londra la città che non dorme mai

From Rome to London with Maximo   Londra : la città che non dorme mai. A qualsiasi ora arrivi , Londra si presenta a te sempre come una città piena di colori, luci e rumori che chiama a se ogni anno milioni di turisti. Ma perché piace così tanto? Vado tutti gli anni...

leggi tutto
È magico…è Sextantio

È magico…è Sextantio

È magico…è Sextantio Scappo dalla grande città e mi ritrovo a vivere nel Medioevo Sextantio l’Hotel diffuso di Santo Stefano di Sessanio, l’Aquila. Nato dal progetto dell'imprenditore Daniele Khilgren, il Sextantio è un hotel diffuso. Questo tipo di...

leggi tutto
It is magical…it is Sextantio

It is magical…it is Sextantio

It is magical…it is Sextantio How I escaped the big city and found myself living in the Middle Ages Hotel Sextantio diffuso di Santo Stefano di Sessanio, l’Aquila Born from the project of the entrepreneur Daniele Khilgren, the Sextantio is a widespread hotel. This...

leggi tutto